La bellezza salverà il mondo

Edizione: 
2017
Larghezza: 
24,5
Altezza: 
24,5
Profondità: 
24,5
Anno Opera: 
2017
Tecnica
Modellazione ceramica a stampo, ricostruzione attraverso il metodo kintsugi
Descrizione
Mandala («cerchio-circonferenza» o «ciclo») simbolizza il processo della generazione del cosmo ed è rappresentato da un diagramma circolare. Meditando sul mandala l’uomo rivive l’eterno processo della creazione-distruzione-creazione dei mondi, al termine del quale la distruzione ricorda la caducità delle cose e la rinascita. È da questo processo che prende inizio il mio progetto scegliendo come materiale la ceramica. Un video proiettato in loop mostra la distruzione del mondo perfetto. Rompendosi, la ceramica prende nuova vita attraverso le linee di frattura all’oggetto, ora ancora più pregiato grazie alle sue cicatrici, segno e foggia della storia. L’arte di abbracciare il danno e di non vergognarsi delle ferite impreziosisce le frattura: è la delicata lezione simbolica suggerita dall’antica arte giapponese del Kintsugi, un mondo che rinasce dall’unicità della sua bellezza. Da qui il titolo dell’opera. https://youtu.be/Dn1MtawvVfs